Progetti

Principalmente Francesca Cesaretti si presenta in concerto come pianista di musica da camera e di musica per pianoforte solo nell’ambito classico.

Predilige una forma di esibizione che sia coinvolgente e diretta, senza distanza col pubblico. Essere comunicativi, emozionare ed emozionarsi, avvicinare e avvicinarsi alla Bellezza attraverso la Musica, sono tra i primari obiettivi che si pone in ogni performance.

Preferisce presentare brevemente le opere che si suoneranno in parole semplici e disinvolte, soprattutto trasferendo idee ed immagini che le musiche hanno suscitato nell’interprete o che i compositori hanno voluto trasmettere e magari inserendo qualche aneddoto storico.

Francesca si è esibita in ambito concertistico nelle situazioni più variate: dai Cortili di rocche all’aperto alle Scuole Primarie e Secondarie davanti a giovani studenti, dalle Osterie davanti a un pubblico di nicchia ai Teatri e Sale di Palazzi storici e di Musei, ha tenuto concerti sulle spiagge, nelle Chiese sontuose come anche in quelle diroccate.

Si rivela particolarmente sensibile a proposte che giungono da enti e organizzazioni con scopi benefici e di volontariato.
Ha collaborato con “Rompi il silenzio” (associazione di volontariato contro la violenza alle donne) e UCIIM (associazione professionale cattolica di insegnanti), con l’Istituto Maccolini, suonando in concerto presso la stessa casa di riposo, con l’Associazione Papa Giovanni XXIII, tenendo concerti presso le Comunità terapeutiche per gli stessi ragazzi in occasione della Giornata Mondiale contro la Droga.

Pianoforte e Poesia

Un progetto che sintetizza la poetica di Reali con la musica espressa attraverso il pianoforte di Francesca Cesaretti, in uno spettacolo che offre la connessione tra le due arti.

Quartetto Vocale e Pianoforte a 4 mani

Quattro giovani cantanti dal timbro di voce incantevole, insieme all’esperienza al pianoforte di Francesca Cesaretti affiancata a 4 mani con Ilaria Torresan.

Pianoforte a 4 mani

Con grande entusiasmo e dedizione il duo accoglie sotto le dita un repertorio formidabile per pianoforte a 4 mani e 2 pianoforti, che omaggia i più grandi compositori di tutte le epoche.

Share:
© 2017 - Francesca Cesaretti